Concerto-performance. Che cosa accade quando un compositore decide di lasciare un’opera aperta alla creatività dell’interprete e all’imprevisto del qui e ora? Lorenzo Gentili Tedeschi interpreterà e ricreerà l’opera per violino solo Maps of non-existent cities. St-Petersburg del compositore russo Dmitri Kourlianski: un evento di ben 50 minuti che coinvolge il pubblico un viaggio immaginario agli estremi limiti dello strumento e delle sue possibilità espressive per la prima volta in Italia.

 

PROGRAMMA

Dmitri Kourliandski – Maps of non-existent cities. St-Petersburg   per violino (2015)

 

Il concerto è preceduto alle ore 18:30 da:
A Chat with…
Dmitri Kourliandski

con Giulia Accornero

 


Condividi