Simon Steen-Andersen a Milano
Il concerto sarà preceduto alle h.19.00 da un incontro con Gianluigi Mattietti che introdurrà alla musica di Steen-Anderseen, a seguire un breve aperitivo preconcerto di fine festival (sempre presso le sale dell’Auditorium Lattuada)

PROGRAMMA

Simon Steen-Andersen – Rendered   per pianoforte e due assistenti
Francesco Filidei – Esercizi di pazzia   per quattro esecutori
Mauro Lanza – Tutto ciò che è solido si dissolve nell’aria   per flauto, clarinetto, pianoforte, viola, violoncello e percussioni
Simon Steen-Andersen – Im rauschen   per ottavino (suonabile da non flautista), flauto, clarinetto basso con playback intrastrumentale


Condividi