Crediamo che dialogare con i nostri ospiti sui temi più importanti del loro percorso di ricerca sia un passo fondamentale per arrivare a comprendere il loro lavoro. Allontanarsi almeno per un momento dal modello di fruizione rapido e superficiale troppo spesso imposto dalla nostra epoca è per noi indispensabile per dare invece il giusto spazio a temi complessi, che richiedono tempo ed attenzione per essere compresi. È per questo che, quando ci è possibile, cerchiamo di creare l’occasione per offrire al pubblico un momento di confronto preceduto da un dialogo/intervista che vada a toccare il cuore della riflessione di chi presentiamo, per fornire così un’immagine il più possibile articolata e complessa del suo operare.

SOW – A CHAT ABOUT… ALLEGRO SOSTENUTO DI HELMUT LACHENMANN
con mdi ensemble e Maurizio Azzan

PROGRAMMA

Helmut Lachenmann – Allegro sostenuto   per clarinetto, violoncello e pianoforte (1986-88)


Condividi