SESTA EDIZIONE

Sound of Wander: geografie dell’ascolto è un invito a perdersi nei linguaggi della musica da camera del nostro tempo. Il progetto, realizzato da Associazione musicAdesso e a cura di mdi ensemble, si articola in tre esperienze intercomunicanti: i concerti, i dialoghi per orientarsi nel pensiero di chi scrive musica oggi e una masterclass di composizione, affidata quest’anno a Francesca Verunelli.
Nel 2022 festeggiamo il ventesimo anno di attività di mdi ensemble insieme ad alcuni autori che, in modi diversi, impersonano la nostra storia: Mauro Lanza, Marco Momi, Simone Movio, da sempre protagonisti del nostro repertorio; Franck Bedrossian e Marco Stroppa, i prossimi docenti del progetto didattico New Music Week; Mikel Urquiza, tra i migliori giovani compositori europei, che abbiamo proposto per la prima volta in Italia nel 2018; Mattia Clera e Carlo Elia Praderio, incontrati qualche anno fa nell’ambito delle collaborazioni didattiche con il Conservatorio di Milano.
Due percorsi si intrecciano nei programmi della rassegna: gli esiti della ricerca post-spettralista, richiamati dalla presenza di Gérard Grisey, e la storia della composizione algoritmica, a partire da James Tenney e fino ai nuovi territori della composizione assistita dall’informatica.
Sound of Wander è una riflessione sul presente della musica da camera, un “genere” che per definizione mette in discussione gli spazi e le relazioni di ascolto e interseca le sensibilità estetiche della contemporaneità aprendosi all’interazione con nuove tecnologie, modalità espressive e strumenti musicali.
Tra questi ultimi, lo smart string quartet, un polistrumento perfetto che amplifica il quartetto d’archi attraverso le risonanze della cordiera di un pianoforte, e la rain machine, un automa in grado di temporizzare la caduta di singole gocce d’acqua su un set di oggetti amplificati, trasportandoci in un vero e proprio diluvio meccanizzato.

CONCERTI     MASTERCLASS     DIALOGHI

Sabato 5 novembre 2022 – ore 21:00
Teatro Arsenale – via Cesare Correnti 11, Milano
MEET SPARKS
Grisey, Bedrossian, Stroppa

Domenica 6 novembre – ore 16:30
Teatro Arsenale – via Cesare Correnti 11, Milano
HOMMAGE À GY.K.
dialogo con Marco Stroppa

Domenica 6 novembre 2022 – ore 18:00
Teatro Arsenale – via Cesare Correnti 11, Milano
MEET SPARKS
Grisey, Bedrossian, Stroppa

Da domenica 20 a giovedì 24 novembre 2022
Contemporary Music Hub, Fabbrica del Vapore – via Giulio Cesare Procaccini 4, Milano
MASTERCLASS DI COMPOSIZIONE
con FRANCESCA VERUNELLI

Mercoledì 23 novembre 2022 – ore 19:30
Teatro Arsenale – via Cesare Correnti 11, Milano
ULTIMI FIORI
dialogo con Francesca Verunelli

Mercoledì 23 novembre 2022 – ore 21:00
Teatro Arsenale – via Cesare Correnti 11, Milano
WHAT IS MY LIGHT
Tenney, Verunelli

Giovedì 24 novembre 2022 – ore 21:00
Teatro Arsenale – via Cesare Correnti 11, Milano
WHAT IS MY LIGHT
Tenney, Verunelli

Sabato 3 dicembre – ore 19:30
Teatro Arsenale – via Cesare Correnti 11, Milano
INCANTO XXII
Dialogo con Simone Movio

Sabato 3 dicembre – ore 21:00
Teatro Arsenale – via Cesare Correnti 11, Milano
GEMS
Movio, Urquiza, Momi

Domenica 4 dicembre – ore 16:30
Teatro Arsenale – via Cesare Correnti 11, Milano
UNRISEN
Dialogo con Marco Momi

Domenica 4 dicembre – ore 18:00
Teatro Arsenale – via Cesare Correnti 11, Milano
GEMS
Movio, Urquiza, Momi

Mercoledì 14 dicembre – ore 19:30
Contemporary Music Hub, Fabbrica del Vapore – via Giulio Cesare Procaccini 4, Milano
LE NUBI NON SCOPPIANO PER IL PESO
Dialogo con Mauro Lanza

Sabato 17 dicembre – ore 18:30
Fondazione Giangiacomo Feltrinelli – viale Pasubio 5, Milano
METAL DROPS
Clera, Praderio, Lanza

Sabato 17 dicembre – ore 21:00
Fondazione Giangiacomo Feltrinelli – viale Pasubio 5, Milano
METAL DROPS
Clera, Praderio, Lanza

BIGLIETTI E CARNET

Concerti

Ingresso • € 10
Studenti universitari, soci
dell’Associazione musicAdesso • € 5
Under 18 • gratuito
Carnet 4 concerti • € 30

Dialoghi

Ingresso • € 2
Under 18 • gratuito
Carnet 5 dialoghi • € 5

Masterclass per uditori

Singola giornata • € 15
Intera masterclass • € 50

ACQUISTA I BIGLIETTI

PROGRAMMI DELLE PASSATE EDIZIONI

#1: Newborn unicorn, remind me what we’re fighting for (17/11/2021)

Giovanni Verrando
First born unicorn, remind me what we’re fighting for
Second born unicorn, remind me what we’re fighting for
Third born unicorn, remind me what we’re fighting for
Fourth born unicorn, remind me what we’re fighting for
Fifth born unicorn, remind me what we’re fighting for
Sixth born unicorn, remind me what we’re fighting for
Seventh born unicorn, remind me what we’re fighting for
   (prima esecuzione assoluta)

#2: wanderrooms (27/11/2021)

Lorenzo Romano   Yet to be born
Georg Friedrich Haas   Quartetto per archi n.9

#3: after/hyper-image con prologo (in ricordo di Sylvano) (3/12/2021)

Sylvano Bussotti   Arlequin poupì
Sylvano Bussotti   Trio milano (Assente il pianoforte)
Silvia Borzelli   after-image
   (prima esecuzione italiana)
Silvia Borzelli   hyper-image  
(prima esecuzione assoluta)

#4: Infinito nero (20/21/2021)

Salvatore Sciarrino   Infinito nero

#1: Re-Cycle (16/11/2019)

Sara Caneva   Night is night, no matter how long (commissione mdi ensemble. Prima esecuzione assoluta)
Francesco Filidei   L’Opera (forse)

#2: ICO/NI/CA (23/11/2019)

Marco Momi   Iconica (Ciclo integrale. Prima esecuzione italiana)
Carlo Gesualdo da Venosa   Responsoria pro hebdomada sancta (selezione)

#3: Live! Call for scores – Quarta edizione (29/11/2019)

musiche di Mattevi, Scholl, Batia, Lauvray, Querfurth, Kaleli

#4: Incanti (15/12/2019)

Niccolò Castiglioni   Quattro liriche di Garcia Lorca / Granulation / 5 liriche su poesie infantili (prime esecuzioni delle partiture edite)
Simone Movio   Libro di terra e d’incanti – su poesie di Andrea Bajani (commissione mdi ensemble. Prima esecuzione italiana)

#1: Mauro Lanza e Andrea Valle: Systema Naturae (11/10/2018)

Mauro Lanza / Andrea Valle   Systema Naturae (prima esecuzione italiana del ciclo completo)
In collaborazione con RepertorioZero

#2: Live! Call for scores – Terza edizione (15/10/2018)

musiche di Maxbauer, Urquiza, Kuwabara, Angelakis, Radivojevic
(tutti i brani in prima esecuzione italiana)

#3: Estasi d’amore: canti di Olivier Messiaen (15/10/2018)

Olivier Messiaen   Harawi. Canti d’amore e morte

#4: Intrecci e radici: con Clara Iannotta e Giorgio Netti (15/12/2019)

Clara Iannotta   Limun / Dead wasps in a jam jar (iii) (prima esecuzione italiana)
Giorgio Netti   Tête / Inoltre

#1: Brice Pauset e Francesca Verunelli (29/09/2017)

Brice Pauset   Le voix humanes / Theorie der Tränen: Schlamm (prime esecuzione italiane)
Francesca Verunelli   Cinemaolio (prima esecuzione italiana)

#2: Enno Poppe e i vincitori del Premio del Conservatorio 2016 (06/10/2017)

Enno Poppe   Fingernagel / Schweiß / Salz
Esecuzione dei vincitori del Premio del Conservaotorio 2016 (Corti, Marino, Saleri)

#3: Altre voci: mdi ensemble, Tempo Reale e Monica Benvenuti (10/12/2017)

musiche di Laitemperger, Berio, Perocco, Casale, Momi
In collaborazione con MMT creative lab

#4: Live! Call for scores – Seconda edizione (20/12/2017)

musiche di Santini, Panariello, Lin, Radivojevic, Asuroglu, Languillat

#5: Simon Steen-Andersen a Milano (21/12/2017)

musiche di Simon Steen-Andersen, Francesco Filidei, Mauro Lanza

#1: Fra segno e suono (29/09/2017)

musiche di Evangelisti, Bussotti, Sciarrino, Lachenmann, Troiani

#2: Cammini. Pensando un altro suono (14/11/2016)

musiche di Dufourt, Grisey, Radulescu, Bedrossian

#3: Maps of non-existent cities. St. Petersburg (17/12/2016)

Dmitri Kourliandski   Maps of non-existent cities. St. Petersburg

#4: Live! Call for scores – Prima edizione (20/12/2016)

musiche di Bailly, Caneva, Gieshoff, Paúl, Restagno, Kourliandski